articolo inserito da Luigi Saggese  -  fonte: About TV Dramas

Del calo di ascolti di Lost si è già detto, ma forse è il caso di approfondire la cosa, visto che proprio in questi giorni in Italia è ripartita la Lost-mania con la trasmissione su Rai Due della seconda stagione.
Ebbene tra la seconda e la terza stagione il telefilm ha perso circa un terzo dei suoi spettatori, passando dai 18,8 milioni della season premier della seconda stagione, ai 12,8 dell'apertura della terza.
Quali sono i motivi del calo? Sul tavolo degli imputati ci sono parecchi possibili colpevoli. C'è chi dice che la colpa potrebbe attribuirsi al cambio di timeslot, oppure all'eccessiva discontinuità che ha contraddistinto la trasmissione della seconda stagione nel corso della quale si era già riscontrato un certo calo degli ascolti, oppure ancora al fatto che la terza stagione è stata di fatto separata in due parti (6 puntate in autunno e poi le rimanenti 16 a partire da Febbraio). In molti però puntano il dito sui troppi interrogativi in sospeso che rendono lo show un po' più complesso da seguire e che fanno sospettare che difficilmente si potrà dare una spiegazione logica e soddisfacente agli eventi fino ad ora occorsi. Certo è vero che un serial come X-Files ha resistito nove anni continuando ad ingarbugliare la situazione e inanellando contraddizioni su contraddizioni nella continuity, però è anche vero che negli ultimi anni il panorama televisivo si è fatto molto più complesso, la concorrenza è sempre in agguato e gli spettatori si sono fatti più impazienti.
Ciò che è certo è che l'esperienza insegna che un telefilm una volta persi telespettatori è molto difficile che li recuperi (anche se a contraddire questa regola aurea, c'è la leggera ripresa negli ascolti degli ultimi due episodi). Naturalmente non è quindi il caso di suonare le campane a morto per Lost, dopo tutto rientra ancora nei top 20 della classifica stilata da Nielsen, però ce n'è abbastanza per stare in campana. Probabilmente è per questo che la produzione ha fatto trapelare che nel nono episodio dal titolo "Stranger in a Strange Land" (trad: Straniero in terra straniera), in onda negli USA il 21 Febbraio, verrà data risposta a tre importanti interrogativi.
Quali? Non resta che aspettare e vedere.

LOST (5a Stagione)
LOST (6a Stagione)
LOST