articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Tiscali Spettacoli

Giampaolo Morelli e gli altri protagonisti della serie
Non sarà un telefilm come Distretto di Polizia o Il maresciallo Rocca. E' questa la promessa di Carlo Lucarelli, famoso giallista e story editor della fiction poliziesca L'ispettore Coliandro, che andrà in onda da giovedì 24 agosto su Raidue. Il poliziotto nato dalla mente di Lucarelli e che avrà il volto del giovane attore Giampaolo Morelli, si distacca radicalmente dai colleghi che l'hanno preceduto sul piccolo schermo.
Solitario, testardo ma anche un po' pasticcione e sicuramente lontano dall'eroe che arresta tutti senza sbagliare mai. "Coliandro colleziona figuracce, è ignorante, un po' razzista e spara parolacce", ha dichiarato Lucarelli in un'intervista al giornale. Il personaggio nel passaggio dal libro all televisione è stato modificato soprattutto per i suoi lati più radicali ma rimane il fascino di quello che Lucarelli definisce "un giallo al cento per cento".
La serie tv, divisa in quattro puntate, non presenta un'unica interprete femminile ma una diversa per ogni singolo episodio. Nel primo episodio, intitolato Il giorno del lupo, Morelli avrà al suo fianco Nicole Grimaudo sostituita da Cecilia Dazzi nella puntata In trappola. In Vendetta cinese Coliandro deve indagare all'interno della comunità clandestina cinese di Bologna e la protagonista femminile sarà Jacelyn Parry Iean. Infine in Magia nera, sarà il fascino della modella del Mali Youma Diakite a sedurre l'ispettore in giacca di pelle nera e Rayban.


L' Ispettore Coliandro