articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Sorrisi e Canzoni TV

È l'attore più pagato della televisione americana. Per ogni episodio di "Tutti amano Raymond", la sitcom che ogni lunedì sulla CBS fa registrare ascolti superati, tra le sitcom, soltanto da "Friends", Ray Romano riceve un milione e 800mila dollari che sommati alle royalties derivanti dalle vendite degli episodi in replica, diventano più di 50 milioni di dollari l'anno. Ma la sua carriera cinematografica stenta a decollare come dimostrano i deludenti risultati del suo primo film da protagonista. Uscito nelle sale americane alla fine di febbraio, "Welcome to Mooseport" è una commedia che vede nel cast anche Maura Tierney (Abby in "E.R."). Co-protagonista del film è Gene Hackman che, nei panni di un ex presidente degli Stati Uniti, contende al personaggio interpretato da Romano la poltrona di sindaco di Mooseport, una piccola cittadina del Maine. Costato 26 milioni di dollari, il film ne ha incassati meno di sette nel primo weekend, quindici in totale. Dal set di "Raymond", intanto, giungono notizie contrastanti sul futuro della serie. Nei mesi scorsi Romano aveva manifestato l'intenzione di chiudere quest'anno ma le insistenze della CBS potrebbero averlo convinto a cambiare idea. Non c'è ancora la conferma ufficiale ma è quasi certo che il network dovrà accontentarsi di una nona e ultima stagione un po' più corta del solito, composta, come l'ultima di Friends", soltanto da diciotto episodi.

Tutti amano Raymond (6a Stagione)