articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Digital-Sat

In esclusiva su Jimmy c'è “Whoopi”, serie che vede protagonista e anche produttrice la pluripremiata star hollywoodiana Whoopi Goldberg. Creata dallo stesso team di “3d Rock From the Sun” e “That ‘70s Show” (entrambe in onda sul canale), Bonnie e Terry Turner, Tom Werner, Marcey Carsey e Caryn Mandabach, in America la serie è partita sulla NBC a settembre 2003 e a tutt’oggi nei Kaufman Astoria Studios, nel Queens, si continuano a girare nuove puntate. Su Jimmy gli episodi (in totale 22 da 30’ ciascuno per la prima stagione) vanno in onda dal 6 maggio con un doppio appuntamento, il giovedì a partire dalle 21.55 in versione italiana e con il doppio audio è possibile seguirli anche in quella originale. Il pilota è stato scritto in tandem dai coniugi Turner. Girata tutta a New York la serie è ambientata nel piccolo Lamont Hotel di Manhattan gestito dalla ex-diva del jazz Mavis Rae che, meritatasi qundici anni prima gli onori con la hit “Don’t Hide Love”, aveva investito i soldi guadagnati nell’acquisto dell’albergo. Tra una sigaretta e un goccetto d’alcool, il suo sogno adesso è aprire il Nappy Oug Out Lounge che nei suoi progetti dovrebbe diventare il ritrovo più in di Manhattan. Nel suo albergo sono benvenuti tutti, di qualsiasi colore, sessualità o religione, e persino impenitenti fumatori e incontrollabili bevitori. Al suo fianco ci sono il braccio destro Nasim (iraniano ma che tiene a precisare di essere persiano), il fratello Courtney e la sua bionda fidanzata Rita, appassionata di hip hop e look stravaganti. “Whoopi” è una sit-com brillante dai forti colori multietnici e non poteva essere diversamente visto l’impegno della Goldberg sul fronte delle battaglie civili e in particolare sulle questioni razziali. Maggiori informazioni su: www.whoopi.com



Jimmy Ci stupirÓ