articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Adnkronos Multimedia

Da lunedì 7 marzo, in prima serata, alle ore 21 torna su Rete 4 "Siska", con un duplice straordinario appuntamento che vedrà il passaggio del testimone, nel ruolo del protagonista della serie, tra l'attore Peter Kremer, che come Peter Siska morirà tragicamente nel primo episodio in programma, "Uno sparo nella notte", e l'attore Wolfgang Maria Bauer che, nei panni di Viktor Siska, fratello di Peter, ne prenderà il posto, negli stessi uffici della squadra omicidi del commissariato di Monaco di Baviera, a partire dal successivo episodio: "Errori Giudiziari".
L'ispettore Siska è nato nel 1998 quando, dopo il pensionamento di Derrick, interpretato per oltre vent'anni da Horst Tappert, l'attore tedesco più famoso nel mondo, il "grande vecchio" del genere poliziesco in Germania, Herbert Reinecker, classe 1914, ha dato vita a questo nuovo personaggio televisivo, lontano dagli stereotipi dei duri poliziotti dei americani, interpretato per ben 56 episodi dall'attore Peter Kremer. Ma il richiamo del primo amore, il teatro, ha spinto nel 2004 l'attore a rinunciare ai nuovi episodi della sesta serie del telefilm. Il cambio del protagonista non è l'unica novità di questa fortunata serie che ha riscosso un grande successo di pubblico in Germania (con ascolti oltre il 20%) e negli altri Paesi in cui è stata trasmessa (in Italia l'ultima puntata ha registrato ben 3.240.000 telespettatori con una share dell'11,82%). Subentrando a Peter, Viktor Siska porterà con sé nella squadra omicidi di Monaco il commissario Gerhard Lessmann (l'attore Tobias Nath), formando un trio indissolubile insieme al vecchio collaboratore del fratello, il commissario capo Jacob Hahne (Werner Schnitzer, presente fin dalla prima puntata di "Siska"). Wolfgang Maria Bauer è nato proprio a Monaco di Baviera il 9 giugno del 1963, figlio di due insegnanti liceali.
Dopo aver studiato lingua tedesca e filosofia, si è dedicato al teatro. Curiosamente proprio il telefilm poliziesco è stato ricorrente nella carriera artistica di Bauer, che negli anni passati ha partecipato a diversi episodi di una celebre serie tedesca: "Der Alte", noto in Italia come "Il commissario Kress", e anche a un episodio della quarta serie di "Siska": "Suicidio pilotato".