articolo inserito da Serial TV  -  fonte: TV Effe

Dalla settimana scorsa potete trovare in tutte le edicole il nuovo magazine a fumetti della Star Comics dal titolo Strike. Si tratta di una nuova pubblicazione mensile, definita nella sua introduzione come «un magazine semplice, dalla personalità "popolare" (nella sua eccezione più bella e genuina), aperto a fumetti di ogni nazione e di ogni genere e destinato sia ad appassionati che a lettori occasionali. E' un luogo di ritrovo che non ha confini, che non vuole farsi ingabbiare in strette rigide regole. Ragione per cui racconta avventure horror, noir, poliziesche e di fantascienza, senza limiti e paure. Il fumetto d'autore ed il fumetto commerciale in Strike si passano con leggerezza e velocità il testimone».Fra le tante proposte all'interno di Strike, vogliamo segnalarvi l'arrivo in Italia della versione a fumetti della serie televisiva Largo Winch. Pochi spettatori sono a conoscenza del fatto che il telefilm interpretato da Paolo Seganti e Sydney Penny trae infatti origine da un fumetto francese creato all'inizio degli Anni Novanta da Jean Van Hamme e disegnato magistralmente da Philippe Francq. Sebbene la serie televisiva sia terminata da qualche anno sia in Francia che negli USA (ma in Italia mancano all'appello una manciata di episodi relativi alla seconda stagione), il fumetto di Largo Winch continua ad essere pubblicato con immutato successo. L'ultimo volume della serie, il tredicesimo dal titolo "Le prix de l'argent", è uscito in Francia nel 2004 ed ha venduto la bellezza di 560.000 copie. La Star Comics ha deciso perciò di tradurre le avventure del figlio di Nerio Winch anche per il mercato italiano. Nel primo numero di Strike troverete la prima parte de "L'heritier", il primo volume di Largo Winch uscito per le Edizioni Dupuis nel lontano 1990. Il racconto coincide quasi interamente con i fatti narrati nell'episodio pilota della serie televisiva, che iniziava, come il fumetto, con la morte di Nerio Winch, il capo della multinazionale denominata "Gruppo W". "L'heritier" sarà completato entro i primi 4 numeri del magazine della Star Comics. A partire dal numero 5, in edicola a luglio 2005, si passerà al secondo volume della saga a fumetti.