articolo inserito da Serial TV  -  fonte: FantasyMagazine

E' uscito questa settimana sugli schermi americani il film Bewitched, versione cinematografica adattata ai nostri giorni dell'amato telefilm degli anni '60 Vita da Strega; i maggiori critici, dall'Hollywood Reporter al New Yorker, l'hanno bocciato. La commedia romantica delle sorelle Nora e Delia Ephron, interpretata da Nicole Kidman, Will Ferrell, Shirley MacLaine e Michael Caine, delude le attese e fa rimpiangere la serie originale con Elizabeth Montgomery.

Spiluccando su internet, si trovano commenti poco lusinghieri. Secondo il giornale Hartford Advocate, per esempio, "la sceneggiatura non è riuscita a riportare l'ironia della serie tv in un film pensato per un pubblico moderno, il risultato di questo sforzo è complicato e noioso".

Rincarano la dose i critici canadesi del National Post e del Now Toronto, secondo i quali nessuna magia può rendere divertente un intruglio che puzza di antica disperazione creato da due regine del riciclaggio (Deirdre Swain, autrice dell'articolo fa riferimento ai remake di C'è posta per te e Insonnia d'amore).

Critiche anche per il cast, per Ferrell, giudicato al 40%, e per la Kidman considerata poco adatta a parti brillanti o a commedie estive. Non ha bisogno di alcun commento il titolo dell'articolo di Dan Bennett del sito nctimes.com: "Bewitched il film: per favore fatelo sparire".Per il critico dell'Hollywood Reporter, invece, l'unica cosa positiva è la partecipazione di Shirley MacLaine e Michael Caine, credibili e a loro agio nel ruolo dei genitori della Kidman.

Con una presentazione così poco lusinghiera il film uscirà in Italia il prossimo settembre.

Sabrina, Vita da Strega (4a Stagione)
sigla sabrina vita da strega