articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Star Trek Italia

Il primo viaggio di uno Shuttle dopo l'incidente del Columbia, esploso in volo durante la fase di rientro nell'atmosfera terrestre, sembra pieno di difficoltà. Come noto, durante il decollo del Discovery, una piccola parte del rivestimento del serbatoio supplementare si è staccata, causando dei danni allo scudo termico vitale per il rientro (lo stesso problema che aveva afflitto il Columbia).

Dopo avere effettuato una serie di analisi e una riparazione di emergenza durante una "passeggiata spaziale", gli animi a bordo non saranno di certo tranquilli. Non esattamente quello che si dice una missione "filata via liscia".

Forse proprio per spezzare la tensione, l'altro ieri gli astronauti sono stati svegliati dalle note di Where My Heart Will Take Me, ossia la canzone che fa da tema principale a Star Trek: Enterprise. E' stato Wayne Hale, Deputy Shuttle Program Manager della missione ad avere l'idea di fare la sorpresa agli astronauti.

Tutto questo mentre il nuovo responsabile della NASA, Mike Griffin, ha risposto ad una domanda postagli da un giornalista di Florida today dicendo di non avere voglia di parlare delle sue emozioni riguardo al nuovo incarico: "Non provo emozioni. Pensate a me come a Spock", ha affermato.

Fonte: TrekToday.com