articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Zap2it

Bob Denver
LOS ANGELES - Bob Denver, il creatore di uno dei personaggi più conosciuti nella storia della televisione nella serie “L’isola di Gilligan”, è morto.
Denver aveva 70 anni ed è deceduto Venerdì 2 Settembre al centro medico della Wake Forest University nel Nord Carolina, dove era stato seguito per curare un cancro. Sua moglie, Dreama, e i suoi quattro figli erano con lui in ospedale quando si è spento.
“Le nostre vite non saranno più le stesse senza di lui” ha detto la sua famiglia in una dichiarazione rilasciata sul sito dell’attore. “Non ci sono parole per descrivere quanto ci mancherà la sua saggezza e la gentilezza”.

Quando esordì “L’isola di Gilligan” nel 1964, gli spettatori conoscevano già Denver per il suo ruolo in "The Many Loves of Dobie Gillis” in cui interpretava Maynard G. Krebs un beat avverso al lavoro. Ma è stato soprattutto il ruolo di Gilligan ha rendere il suo nome e il suo volto familiare per il resto della sua vita.

“L’isola di Gilligan” è andata in onda sulla CBS dal 1964 al 1967 e per le prime due stagioni è stata sempre nella top 25 degli shows più amati in televisione. Ci sono state tantissime repliche, è stata prodotta una serie animata, sono stati girati tre reunion film e "The Real Gilligan's Island" sulla TBS.
Denver è sempre stato coinvolto in questi progetti tranne nello show sulla TBS.

Dopo Gilligan, Denver è apparso in molte serie tv come “Fantasilandia” e “I Simpson”.
Inoltre possedeva una stazione radio nella sua città natale nella West Virginia.